Avv. Angela Bruno

Dirigente

Indirizzo: Via Bixio N°34
Telefono : 0932 514295

Cell. 3357553074
Fax : 0932 984549

ufficioavvocatura@comunevittoria.gov.it
dirigente.avvocatura@pec.comunevittoria.gov.it

 

La Direzione Avvocatura opera alle dirette dipendenze funzionali-amministrative del Sindaco.

Assicura il controllo di regolarità amministrativa nella fase preventiva della formazione dell’atto attraverso il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa;

Svolge tutte le funzioni e le prerogative previste dal Regolamento dell’Avvocatura.

Provvede “alla difesa e alla tutela dei diritti e degli interessi del Comune avanti tutti gli Organi giurisdizionali e dinnanzi ai collegi arbitrali" e nel contempo “esprime pareri sulle questioni ad essa sottoposte dal Sindaco e dal Segretario Generale”.

 

Sintesi di funzioni ed attività

  L'Avvocatura, previo formale incarico, provvede con il proprio/i legale/i, alla difesa e alla tutela dei diritti e degli interessi del Comune avanti tutti gli Organi giurisdizionali e dinnanzi ai collegi arbitrali.

ñ  Il Sindaco, previa valutazione tecnica del Dirigente dell'Ufficio Avvocatura, agisce e resiste in giudizio. conferendo il relativo mandato al legale incaricato.

  Nei giudizi che si svolgono avanti agli Organi giurisdizionali avente sede nel Foro di Ragusa ed affidati all'Avvocatura, la stessa esercita la rappresentanza e difesa e la domiciliazione dell'Ente.

  In tutti gli altri giudizi affidati al/ai legale/i la domiciliazione viene effettuata presso un avvocato libero professionista del luogo del Giudice adito, indicato dal legale del Comune cui è stata assegnata la vertenza.

  All'Avvocato libero professionista saranno corrisposti i diritti di domiciliazione nella misura determinata dalle vigenti Tariffe Professionali Forensi.

  L'Avvocatura esprime pareri sulle questioni ad essa sottoposte dal Sindaco, dal Segretario Generale.

  I pareri sono resi dal Dirigente dell'Ufficio di Avvocatura o dal legale incaricato dal Dirigente medesimo, che, comunque, sottoscrive in uno al primo i pareri redatti;

La richiesta di parere dovrà essere accompagnata da una dettagliata e motivata relazione sulle questioni sottoposte all'esame dell'Avvocatura da parte del richiedente il parere; la richiesta dovrà. altresì, essere corredata dalla necessaria documentazione nonché dalla indicazione della normativa disciplinante la fattispecie e dall'opinione del Dirigente del Direzione richiedente

Nome e CognomeTelefono
Avv. Salvatore Giardina0932/514294
Caschetto Maria0932/514291
Catania Concetta0932/514296
Giudice Lina0932/514223
Avv. Ivan Caradonna0932/514301
Incremona Gabriella0932/514302
Lauretta Serafina0932/514281
D'Izzia Roberta0932/514317
Lo Monaco Giovanna0932/514303
Avv. Lo Piccolo Monica0932/514317
Mandarà Virna0932/514289
Scucces Giuseppe0932/514223
Tallarita Cinzia0932/514298
Rizza Veronica0932/514317