TARSU

Torna a: Home Page

La T.A.R.S.U. è la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani e deve essere pagata da tutti i cittadini che occupano locali o aree che la legge indica come tassabili (abitazioni, uffici, negozi, ecc.) indipendentemente dal fatto che gli occupanti siano o meno proprietari degli immobili.

L’entità della tassa è commisurata in relazione alla superficie del locale o dell’area occupata.

DENUNCIA DI ISCRIZIONE

La denuncia T.A.R.S.U. deve essere presentata all’inizio del periodo di occupazione dell’immobile ed ha valore fino a quando non intervengano modifiche nele codnizioni dell’occupazione.

La denuncia va presentata entro 30 giorni dall’inizio dell’occupazione dei locali o delle aree tassabili.

L’amministrazione può, sulla base di dati e notizie rilevanti, acquisite attraverso le attività di verifica e di controllo, nonchè attraverso la richiesta agli uffici pubblici competenti, effettuare iscrizioni d’ufficio relative all’anno in corso, con successiva comunicazione della vvenuta iscrizione notificata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno. La suddetta comunicazione deve contenere i dati essenziali per l’applicazione della tassa e deve essere sottoscritta dal contribuente. La mancata contestzione dell’iscrizione d’ufficio entro 30 giorni dalla notificazione, comporta l’accettazione dell’iscrizione stessa.

MODIFICHE (ampliamenti, diminuzioni o aumenti di superficie, variazioni di indirizzo, cambio di ragione sociale, cambio di intestatario su cartella), in caso di modifiche occorre presentare una denuncia di variazione; i termini sono gli stessi della dichiarazione di iscrizione.

CESSAZIONE DELLE AREE O DEI LOCALI PRECEDENTEMENTE OCCUPATI

Nel caso in cui l’immobile viene lasciato è necessario presentare la denuncia di cessazione entro 30 giorni.

AGEVOLAZIONI DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI

TASSA ORDINARIA

La tassa ordinaria viene ridotta nella misura sotto notata nel caso di:

1. abitazioni con unico occupante: 33%

2. abitazioni tenute a disposizioni per uso stagionale: 33%;

3. attività produttive, commerciali e di servizi che effettuino conferimento in discarica o che abbiano effettuati interventi tecnico-organizzativi finalizzati ad un’accertata minore produzione di rifiuti: 30%;

Riduzioni del 50% per i NUCLEI FAMILIARI che rientrano in certi parametri di reddito fissati annualmente dalla Giunta Comunale.

PAGAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Vengono spediti direttamente a casa i bollettini postali che contengono tutte le tre rate pari al totale dell’importo annuo dovuto.

Il pagamento della T.A.R.S.U. può essere effettuato:

· presso gli uffici postali utilizzando i bollettini dell’avviso di pagamento sul c/c N. 95807178

– tramite modello F24 utilizzando i seguenti codici tributo: 3920 – 3921 – 3922.

– tramite bonifico bancario a favore del – COMUNE DI VITTORIA – COD. IBAN – IT40 C076 0117 0000 0009 5807 178
** – Causale: PAGAMENTO TARSU 2012 –   N°__  rata (oppure saldo) codice utente n°_______.

** Bisogna indicare la rata che si sta pagando (1° rata – 2° rata – 3° rata o saldo nel caso di pagamento dell’intera   bolletta).
Per il buon fine del pagamento con bonifico bancario è assolutamente necessario   l’indicazione del codice utente che si trova sulla bolletta ricevuta.

Deliberazione di G.M. n.108 del 2/03/2012  Determinazione tariffe TARSU

Numeri utili

  • Centralino: 0932/514111
  • Portineria . 514441
  • Sviluppo economico : 0932/514369-57-66-36
  • Polizia Municipale: 0932/514811
  • Cimitero : 0932/981351
  • Tributi: 0932/514620
  • Urbanistica: 0932/1940042
  • Manutenzioni: 800642569
  • Acquedotto & Spurgo:  3356239337
  • Presidio P.M. "Centro Storico" : 3938386724
  • Ritiro rifiuti ingombranti : tel. 3899515146

P.E.C. Istituzionale

pec

Accesso alla mail

Auto-email-replies-_featured@2x

Uffici

Via N. Bixio, 34, 97019 Vittoria RG

Codice fiscale 82000830883

P.Iva 00804320885

Area riservata

Powered by Orazio Emmolo per Formability
Contenuti testuali, documentali e multimediali a cura degli uffici competenti.